Gunnebo in testa alle classifiche globali del controllo accessi

​Il prestigioso istituto IMS, fra le più autorevoli società di consulenza e ricerche di mercato in settori quali l’elettronica e la sicurezza, ha recentemente pubblicato il proprio rapporto annuale sul mercato globale del controllo accessi (edizione 2013). Per il settimo anno consecutivo, Gunnebo è saldamente al primo posto fra i fornitori di varchi per il controllo degli accessi pedonali.
Il rapporto IMS fornisce dati complessivamente confortanti, rilevando che il mercato del controllo accessi sta riprendendo a crescere a ritmi interessanti: se i tassi di crescita maggiori si riscontrano comprensibilmente in Asia (6,8% annuo) e nelle Americhe (4,8%), continenti dove i ritmi di sviluppo sono ancora sostenuti, anche nell’area EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa), che genera il 52% del fatturato globale, il settore registra un lusinghiero + 3,8% su base annua.
Se gli uffici rimangono la destinazione principale dei varchi per il controllo degli accessi, con il 32% del mercato complessivo e una crescita globale del 5,2%, i segmenti più dinamici risultano peraltro essere i trasporti metropolitani (+6,4%, prevalentemente in Asia) e soprattutto gli aeroporti, in crescita del 9%, con Asia e Europa che si rivelano le aree più interessate dall’incremento.
Il rapporto conferma la validità delle scelte strategiche di Gunnebo, che ha destinato risorse allo sviluppo di nuovi prodotti per gli aeroporti e il settore dei trasporti in generale (basti pensare agli innovativi varchi BoardSec, in grado di automatizzare e velocizzare le procedure d’imbarco mantenendo elevati standard di sicurezza) ma non ha naturalmente trascurato il segmento degli uffici, che resta il più rilevante in termini di volumi di vendita.
Gunnebo è sempre stata in prima linea nel cogliere l’esigenza di unire tecnologia e design nella propria offerta per gli uffici, e con la linea Hidden Gate ha conquistato una notevole parte del mercato: il rapporto 2013 rivela che questa linea ha generato difatti quasi il 40% del fatturato complessivo dell’azienda, con un tasso di crescita del 7,2%. Il dato conferma l’interesse del mercato per prodotti innovativi, che sappiano garantire la sicurezza dei luoghi di lavoro valorizzandone anche l’estetica; Gunnebo ha saputo prevedere questa tendenza e di conseguenza ha diretto notevoli sforzi verso la progettazione e realizzazione dei nuovi varchi SpeedStile, disponibili da quest’anno e perfettamente in grado di soddisfare le esigenze, in termini di sicurezza e di design, di architetti e progettisti incaricati di creare o ridisegnare i luoghi di lavoro.
Il rapporto IMS conferma la leadership di Gunnebo nel segmento e questo dato rappresenta una soddisfazione per l’azienda, che peraltro rimane concentrata sull’intento di fornire sempre soluzioni e servizi all’altezza delle aspettative generate da questa posizione: essere la prima in classifica è importante, ma l’obiettivo principale di Gunnebo è far comprendere che, per i professionisti che lavorano nell’azienda, sono sempre i clienti i veri “numeri uno”.